Menu
Nuovo farmaco 'discioglie' cancro polmoni, senza chemio

Nuovo farmaco 'discioglie' cancro p…

SYDNEY - Un rivoluzionari...

Nuovo malware su Android fa le chiamate a pagamento

Nuovo malware su Android fa le chia…

Ancora una minaccia per i...

Lavoro: più sono i giorni di malattia pagati, meno si ammalano i dipendenti

Lavoro: più sono i giorni di malatt…

È abbastanza lapalissiano...

Facebook lancia lo shopping sulla chat di Messenger

Facebook lancia lo shopping sulla c…

MILANO - Facebook dichiar...

Onu: "Facebook, Twitter e WhatsApp usati dall'Isis per vendere schiave"

Onu: "Facebook, Twitter e What…

Inutile nasconderlo: Face...

Una conversazione simile a quella umana, l'incredibile linguaggio dei delfini

Una conversazione simile a quella u…

Un linguaggio talmente ev...

Incominciare a lavorare prima delle 10 del mattino provoca stress e stanchezza

Incominciare a lavorare prima delle…

In ufficio, mai prima del...

Nella classifica mondiale degli hacker l'Italia è al decimo posto

Nella classifica mondiale degli hac…

I programmatori italiani ...

Scoperto un trojan che si diffonde via Twitter

Scoperto un trojan che si diffonde …

Avanti un altro. E' stato...

Che cosa fare in caso di terremoto

Che cosa fare in caso di terremoto

La Protezione Civile sul ...

Prev Next

In arrivo carica nuove emoji, Facebook celebra 'girl power'

  • Scritto da 
Più rappresentative del mondo in cui viviamo Più rappresentative del mondo in cui viviamo

In arrivo una carica di nuove emoji, le faccine che usiamo sui social network e le chat, con Facebook che esalta il ruolo delle donne e anche la diversità razziale. Il Consorzio Unicode ha approvato 72 nuove emoji, il cui lancio è previsto per il 21 giugno.

Riguardano diverse categorie (il regno animale, i cibi e lo sport), c'è la faccina del bugiardo col naso lungo, il selfie, il bacon e anche quella della donna incinta. Contemporaneamente Facebook ha reso già disponibili per la sua chat Messenger 1.500 nuove faccine, la cui caratteristica principale è l'esaltazione delle donne e la diversità razziale. L'obiettivo, spiega la società di Menlo Park in un post ufficiale, "è rendere le emoji più rappresentative del mondo in cui viviamo". Le nuove faccine di Facebook includono la donna-poliziotto, la surfista, la nuotatrice.

Da semplici disegnini per adolescenti, le emoji stanno diventando sempre di più uno specchio dei tempi. Di recente un gruppo di dipendenti di Google hanno proposto una nuova serie dedicata alla parità di genere sul lavoro. Ed è un settore che rende anche economicamente: sugli smartphone le app che contengono le 'faccine' hanno avuto un incremento del +344%, superando anche i giochi (dati della società Flurry, riferiti al 2015). 

Fonte & Foto: Ansa

Torna in alto

Categorie

Documentari

Notizie e Turismo

Seguici su

Informazioni

Grazie per la tua donazione