Menu
Nuovo farmaco 'discioglie' cancro polmoni, senza chemio

Nuovo farmaco 'discioglie' cancro p…

SYDNEY - Un rivoluzionari...

Nuovo malware su Android fa le chiamate a pagamento

Nuovo malware su Android fa le chia…

Ancora una minaccia per i...

Lavoro: più sono i giorni di malattia pagati, meno si ammalano i dipendenti

Lavoro: più sono i giorni di malatt…

È abbastanza lapalissiano...

Facebook lancia lo shopping sulla chat di Messenger

Facebook lancia lo shopping sulla c…

MILANO - Facebook dichiar...

Onu: "Facebook, Twitter e WhatsApp usati dall'Isis per vendere schiave"

Onu: "Facebook, Twitter e What…

Inutile nasconderlo: Face...

Una conversazione simile a quella umana, l'incredibile linguaggio dei delfini

Una conversazione simile a quella u…

Un linguaggio talmente ev...

Incominciare a lavorare prima delle 10 del mattino provoca stress e stanchezza

Incominciare a lavorare prima delle…

In ufficio, mai prima del...

Nella classifica mondiale degli hacker l'Italia è al decimo posto

Nella classifica mondiale degli hac…

I programmatori italiani ...

Scoperto un trojan che si diffonde via Twitter

Scoperto un trojan che si diffonde …

Avanti un altro. E' stato...

Che cosa fare in caso di terremoto

Che cosa fare in caso di terremoto

La Protezione Civile sul ...

Prev Next

I padroni del mondo – UFO, militari e pericolo atomico

  • Scritto da 
I padroni del mondo – UFO, militari e pericolo atomico (2009) di Massimo Mazzucco I padroni del mondo – UFO, militari e pericolo atomico (2009) di Massimo Mazzucco

”I padroni del mondo” non è un classico film sugli UFO, ma un film che cerca di comprendere il motivo per cui tutte le informazioni mai raccolte fino ad oggi sugli UFO ci vengano tenute nascoste dai militari del Pentagono. 

E’ forse trovando questa risposta che si può trovare anche quella sull’esistenza o meno di esseri provenienti da altri pianeti, e sulle loro eventuali intenzioni.

Il film presenta tutti i più classici casi della storia, da Roswell fino ai recenti avvistamenti di massa di Stephenville, che vengono analizzati nell’ottica di una ingerenza militare intesa a nascondere sistematicamente le informazioni relative a ciascun caso.

Si scopre così una modalità di comportamento precisa e costante, da parte dei militari, che suggerisce una altrettanto precisa agenda nascosta, tutt’altro che tranquillizzante.

  • Perchè la metà dei satelliti terrestri è puntata verso lo spazio esterno?
  • Quali segreti nasconde il Pentagono, che nemmeno i Presidenti possono conoscere?
  • Perchè molti avvistamenti UFO avvengono sopra le basi con missili nucleari? 
  • Qual’è il vero scopo del progetto “Guerre Stellari”?
  • A che scopo i MIG russi cercavano di abbattere gli UFO avvistati sul loro territorio?
  • Quali sono, fino ad oggi, i casi di avvistamento considerati “irrefutabili”?
  • Perchè russi e americani presero accordi segreti sugli UFO, durante la Guerra Fredda ?
  • Perchè viene impedito ai piloti civili di parlare pubblicamente degli avvistamenti UFO?

La verità è probabilmente un composto di realtà e di fiction, dove la seconda insegue la prima almeno quanto la prima determini la seconda. Se si condisce il tutto con interessi economici praticamente incommensurabili, si può comprendere come il meccanismo dei ricatti incrociati, degli spauracchi artificiali, delle bugie intenzionali, dei segreti impronunciabili, della disinformazione sistematica e del terrore vero e proprio, crei per il normale cittadino una cortina fumogena apparentemente impenetrabile.

Se però si analizzano con calma alcuni dati di fatto, certi e comprovati, è possibile costruire un ragionamento che porti ad escludere con relativa certezza alcune ipotesi a favore di altre.

Ma gli scenari che si propongono, in ogni caso, rimangono per il normale cittadino tutt’altro che tranquillizzanti. 

ACQUISTA QUESTO DVD - Regia di Massimo Mazzucco

Fonte: LuogoComune.net

Articoli correlati (da tag)

Video

Altro in questa categoria: CANCRO - Le cure proibite »
Torna in alto

Categorie

Documentari

Notizie e Turismo

Seguici su

Informazioni

Grazie per la tua donazione